Carciofi di Lovercraft

Girando per i banchi dell’Esselunga dove una persona normale vede solo ortaggi, un creativo può incontrare i Carciofi di Lovercraft.

fotografia stillife in bianco e nero della serie "carciofi di Lovercraft". fatta con fuji X-pro 1

Enrico Magri, fotografo per il quale lavoravo tanti tanti anni fa, usava dire che le fotografie sono ovunque, che basta solo guardarsi intorno.

Enry ha fatto mostre fotografando la gente che dormiva sui traghetti, gli scivoli dell’acqua park e cose molto più impensate.

Nel mio piccolo la mia cultura Horror, e il mio amore per il maestro H.P. Lovercraft, mi porta a vedere esseri strani ovunque mi trovi e la verdura è uno dei miei soggetti preferiti.

fotografia stillife in bianco e nero della serie "carciofi di Lovercraft". fatta con fuji X-pro 1

Questi non sono altro che un carciofo e una radice di zenzero, immersi in un barattolo con acqua gasata, ma nella mia testa sono Cthulhu gli “Antichi” che dimorano l’abisso dell’ignoto in attesa di tornare.

fotografia stillife in bianco e nero della serie "carciofi di Lovercraft". fatta con fuji X-pro 1

Un ringraziamento speciale alla mia Fujifilm X-Pro 1 che mi segue in queste mie fanta avventure senza una precisa destinazione.

Author: Jack

papà, pubblicitario, fotografo, karateka.

Rispondi